Green Park

Una nuova società sportiva entra nella squadra del Gruppo Mantova Salus. Si tratta dellLo United Mantova 1980 Fc, che annovera, oltre alla formazione di calcio femminile, una squadra di terza categoria, una Juniores, una squadra Allievi, ed un settore per ragazzi e ragazze dai 5 ai 10 anni. Il sodalizio ha scelto di affidarsi a Green Park, struttura del Gruppo Mantova Salus, per le prestazioni medico sanitarie legate all’attività sportiva, con risvolti anche per le famiglie dei tesserati. Insieme ai calciatori ed alle calciatrici si lega al GMS anche il gruppo provinciale AIAP “Associazione italiana allenatori portieri”, con referente mister Roberto Cola, che fa parte del progetto coordinato da Dario Casali e del Presidente Giovanni Grilli e dal suo staff.

La convezione prevede che all’atto della visita medica, primo passo di ogni stagione sportiva, gli atleti e le atlete potranno sottoscrivere gratuitamente la GMS Card, che offre uno sconto su tutte le prestazioni di Green Park, esteso anche ai famigliari. La Card potrà essere utilizzata su tutti i servizi diagnostici e terapici erogati in regime di solvenza da Green Park: la diagnostica per immagini, le terapie, gli esami del sangue, fino alle visite specialistiche, il centro poliambulatoriale Green Park assisterà le calciatrici, e i calciatori anche con l’appoggio alle altre strutture del Gruppo, l’Ospedale San Pellegrino di Castiglione delle Stiviere e l’Ospedale Civile di Volta Mantovana.

“Siamo molto lieti che anche queste atlete e atleti si siano rivolte e rivolti a noi – commenta il dott. Guerrino Nicchio, amministratore delegato del GMS – dai professionisti agli amatori, decine di migliaia di mantovani affidano la loro salute solo a strutture di cui conoscono l’affidabilità e l’eccellenza”.

“Abbiamo deciso di affidarci a una struttura che conosciamo da tempo – spiega il dirigente Dario Casali – e di cui conosciamo la serietà e la professionalità. Uno degli obiettivi primari della nostra società è il rilancio del calcio femminile. Un settore Femminile che darà la possibilità a tutte le ragazzine dai sette ai 12 anni di imparare a giocare a calcio femminile, con istruttori di spicco preparatori atletici e di portieri. Lancio quindi un appello, con noi il vostro sogno si realizzerà; donne e ragazze interessate con noi si vola".